Accessorio per il lavaggio rapido Niagara CM

Quasi tutti i sistemi ICP incorporano un autocampionatore. Con questi sistemi si registra un sensibile ritardo tra il momento in cui la sonda dell'autocampionatore viene inserita nel campione e il momento in cui il campione raggiunge il nebulizzatore. Un ritardo analogo si registra anche tra il momento in cui la sonda entra nella soluzione di lavaggio e il momento in cui la soluzione raggiunge il nebulizzatore. Se si riuscisse a eliminare questi rallentamenti, si potrebbe ridurre significativamente il tempo di analisi per campione e aumentare le prestazioni.

È proprio ciò che avviene con il nuovo accessorio per il lavaggio rapido Niagara CM.

Il Niagara CM comincia il lavaggio del nebulizzatore e della camera di nebulizzazione non appena viene completata la misurazione dei campioni e lo continua finché non è pronto il campione successivo. In questo modo il lavaggio avviene nell'intervallo di tempo che di solito si perde in attesa che campione e soluzioni di lavaggio fluiscano dall'autocampionatore al nebulizzatore.

Niagara CM incorpora una valvola a controllo elettronico, in cui i componenti a contatto con il campione sono realizzati interamente in Teflon e PEEK, per la massima resistenza agli agenti chimici. Durante la fase di misurazione dei campioni, la soluzione di lavaggio viene pompata attraverso la valvola verso la soluzione di risulta (v. fig. 1).

Figura 1. Campione verso il nebulizzatore, lavaggio verso la soluzione di risulta

Completata la misurazione del campione, la valvola commuta istantaneamente e la soluzione di lavaggio viene inviata al nebulizzatore (v. fig. 2).

Figura 2. Risciacquo verso il nebulizzatore, campione verso la soluzione di risulta

La valvola rimane in questa posizione mentre la sonda dell'autocampionatore si sposta in posizione di lavaggio e poi sul campione successivo. Solo quando il campione successivo ha percorso per l'intera lunghezza il tubo di assorbimento, la valvola ritorna nella posizione mostrata alla fig. 1. Per un'analisi tipica, si risparmia circa il 30% di tempo (v. tabella 1).

Tabella 1. Ciclo di analisi tipico

Con questo esempio, il tempo totale di ciclo con il Niagara CM (incluso il lavaggio di 30 secondi) è di 55 secondi, se confrontato con gli 80 secondi necessari per il sistema standard senza il Niagara CM, ovvero un risparmio di 25 secondi, ovvero del 31%.

I vantaggi del Niagara CM per un laboratorio ICP in piena attività sono:

  • Tempi più rapidi di rotazione dei campioni
  • Più produttività per l'ICP
  • Riduzione dei costi dell'argon

Calcolatrice di produttività Niagara CM

Completare le caselle con i dati relativi a una specifica analisi per vedere in che misura il Niagara CM può migliorare la produttività.

Autosampler Movement Delay    sec
Integration Time/Replicate Read Time    sec
Number of Integrations/Replicates    
Sample Uptake Delay    sec
Instrument Stabilization Delay    sec
Rinse Time    sec
Unaccounted Time (Processing etc)    sec

Update calculation standard
instrument
with
Niagara
Total analysis time per sample (sec) 80 55*
Samples processed per hour 45 65*

* Improvement with Niagara CM:   44%

Informazioni per l'ordinazione

Part Number Description
KT-1124 Niagara CM Rapid Rinse Accessory

Niagara CM funziona con qualsiasi sistema ICP/sonda campionatrice automatica che sfrutta una comunicazione seriale. La sonda campionatrice automatica serie AS-90 PerkinElmer non sfrutta una comunicazione seriale. Se si possiede un dispositivo Optima o Elan con sonda campionatrice serie AS-90, è necessario il dispositivo Niagara originale con un grilletto meccanico. Ordinare nel seguente modo:

Brackets

A mounting bracket is required for most ICP models. Choose from the following:

Part Number ICP Model
70-803-0979 Agilent 7700/8800
21-809-3982 Agilent 7800/7900
70-803-0906 Bruker Aurora 800
21-809-4065 and 70-803-1142 PerkinElmer Optima 2/4/5/7/8000 Series
21-809-4143 Spectro Arcos EOP
70-803-1142 All other models

Commenti dei clienti

(In reference to the Niagara Rapid Rinse Accessory) It worked a treat because we were able to fly through the samples with much reduced rinse times.

Minerals laboratory - Australia